Seleziona una pagina

Preparare dei biscotti per cani fatti in casa è un’ottima idea se vuoi coinvolgere anche il tuo 4 zampe nello spirito natalizio. Questi biscotti natalizi sono preparati con varie spezie che non sono nocive per il tuo cane e della deliziosa melassa. Abbiamo deciso di non usare la noce moscata, ingrediente tipico dei biscotti di Natale, perché è un alimento tossico per i cani.

Come fare i biscotti di Natale per cani

Per questa ricetta abbiamo usato sia la farina integrale che la farina d’avena, ma puoi scegliere un tipo di farina più adatto alle necessità alimentari del tuo cane oppure utilizzare la farina che hai già in casa.

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale per la ricetta: 40 minuti 

Ingredienti

  • 180 gr di farina integrale
  • 130 gr di farina d’avena (puoi ottenerla tritando i fiocchi d’avena nel mixer)
  • Un cucchiaino di lievito da cucina
  • Un cucchiaino di zenzero in polvere
  • Un cucchiaino di curcuma
  • Un cucchiaino di cannella in polvere
  • Un cucchiaino di chiodi di garofano macinati
  • Un cucchiaino di pepe della Giamaica
  • 30 gr di melassa
  • 100 gr di composta di mele
  • 1 uovo
  • Un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Un cucchiaino di olio di cocco
  • Facoltativo: cioccolato di carruba per decorare i biscotti (ottimo sostituito del cioccolato normale, nocivo per i cani)

Preparazione

Preriscalda il forno a 180°.

  • Versa in un recipiente la farina, il lievito e le spezie. Amalgama gli ingredienti fino a creare un composto omogeneo;
  • Aggiungi la melassa e la composta di mele e amalgama il tutto;
  • Aggiungi l’uovo, l’estratto di vaniglia e l’olio di cocco e continua ad amalgamare. Aggiungi ancora un po’ di farina se ce n’è bisogno.

Stendi l’impasto con il mattarello e ritaglia i biscotti usando le apposite formine a tema natalizio, o quelle che vuoi tu.

Cuoci i biscotti per cani in forno a 180°C per circa 20 minuti. Se vuoi che i tuoi biscotti di Natale siano morbidi, toglili dal forno quando le estremità iniziano a dorarsi. Lasciali cuocere un po’ di più se invece preferisci ottenere dei biscotti per cani croccanti, da conservare più a lungo.

Erika

 

 

 

 

 

Condividilo su