Seleziona una pagina

Hai un legame molto forte con il tuo cane, ma lui ti ha morso. Potresti sentirti sconvolto e un po’ turbato, ma la cosa più importante da fare è mantenere la calma. Ricorda, un morso di cane non significa che il tuo animale domestico è diventato aggressivo e che questo comportamento sarà per sempre un problema. Ci sono diversi motivi per cui un 4 zampe potrebbe mordere, e i morsi di cane possono avere intensità e significati diversi. Nota: recati subito dal medico se il morso è piuttosto profondo!

Di seguito trovi un’analisi dei vari motivi per cui un cane potrebbe mordere e alcune strategie per gestire al meglio questo comportamento. Se hai dei dubbi, rivolgiti a un addestratore professionista.

Motivi per cui il tuo cane potrebbe mordere

Masticazione nei cuccioli

Il tuo cane è ancora cucciolo? Se lo è, e ti “morde” senza ferirti, il suo comportamento è conosciuto come “masticazione” ed è molto comune. I cuccioli fino a 6-7 mesi sono spesso ancora in fase di dentizione e potrebbero masticare e mordere vari oggetti, anche mani e piedi, per esplorare l’ambiente che li circonda e giocare. Questo comportamento può sembrare tenero quando si tratta di un cucciolo, ma quando il cane diventa adulto potrebbe rivelarsi problematico.

Istinto predatorio

L’istinto predatorio è un altro motivo per cui il tuo cane potrebbe morderti senza volerlo. Stavate giocando quando ti ha morso? Se sì, è probabile che lo abbia fatto involontariamente perché era sovreccitato. In questo caso, è necessario modificare il gioco: ad esempio, giocare con la corda non è sempre consigliato dai comportamentalisti per cani. Giocare a riportare la pallina invece, è un’ottima attività che permette di fare esercizio e al contempo riduce il rischio di essere morsi.

Istinto materno

wsilver Flickr

Un altro motivo per cui un cane potrebbe mordere è l’istinto materno. Se hai un cane femmina che ha appena partorito e vai a trovarla, potrebbe morderti per proteggere i propri cuccioli. Potrai avvicinarti solo quando si sentirà a proprio agio vedendoti vicino ai suoi piccoli. Muoviti lentamente e con cautela.

Dolore

Il dolore è una delle maggiori cause dei morsi di cane. Se il tuo cane ti ha morso, forse prova dolore in qualche parte del corpo. I cani riescono a nascondere la propria sofferenza molto bene. Una visita dal veterinario è necessaria se pensi che nessuno degli altri motivi di questa lista si applichino alla situazione. Il veterinario saprà dirti se il tuo animale domestico soffre di problemi di salute di cui non eri a conoscenza.

Paura

La paura è un altro motivo per cui un cane potrebbe mordere inaspettatamente. Se il tuo cane ti morde perché è spaventato, saranno necessari degli esercizi specifici per instaurare una maggiore fiducia e rafforzare il legame tra di voi. Se hai un cane pauroso, non sei l’unica persona che rischia di essere morsa. Chiunque spaventi il tuo animale domestico potrebbe ricevere un morso. Sii prudente quando il tuo cane pauroso si trova vicino ad altre persone o altri animali.

Possessività

Il tuo cane aveva il suo gioco in bocca quando ti ha morso? Ha un giocattolo speciale? Se sì, il suo comportamento potrebbe indicare un carattere possessivo che lo rende aggressivo. Questo atteggiamento si manifesta quando il cane pensa che tu sia troppo vicino a lui o che tu stia cercando di prendere qualcosa che lui vuole. Se ti morde, in questo caso non si tratta di un incidente, ma semplicemente non vuole che ti avvicini a qualcosa che considera suo. Questo comportamento potrebbe aggravarsi e dev’essere corretto il prima possibile.

Prevenire i morsi di cane

Capire il tuo cane è fondamentale. È importante farlo socializzare, creare un legame di fiducia tra di voi e osservare sempre il suo linguaggio del corpo. Quali sono i segnali di avvertimento che precedono un morso di cane?

Evitare il contatto visivo

Evitare il contatto visivo o fare “l’occhio di balena”, sono segnali abbastanza chiari che indicano che il tuo cane sta per mordere. Quando il tuo 4 zampe fa “l’occhio di balena” il bianco degli occhi diventa ben visibile.

Scodinzolare con una postura rigida

Scodinzolare non significa sempre che un cane è felice. A volte, il movimento della coda indica che il tuo cane sta per mordere. Devi osservare il resto del corpo per capire se il suo atteggiamento indica aggressività. Se il tuo cane assume una postura rigida e rizza il pelo mentre scodinzola, sicuramente non ti sta dicendo che è felice.

Ringhiare e/o mostrare i denti

Infine, se il tuo cane ringhia e/o mostra i denti, è un chiaro segnale che sta per mordere. Non punirlo se ringhia, si tratta infatti di un segnale importante che può aiutarti a prevenire un morso. Se lo senti ringhiare, fai del tuo meglio per trovare una soluzione e allontanare il tuo animale domestico da ciò che scatena la sua aggressività.

Dopo il morso: addestramento

Se non sai cosa fare o hai vari dubbi sui morsi di cane, ti consigliamo di rivolgerti ad un comportamentalista per cani. Questo professionista ti aiuterà a capire perché il tuo cane morde. Può anche aiutarti a creare un piano d’azione e scegliere un tipo di addestramento che possa modificare il comportamento del tuo 4 zampe per prevenire eventuali morsi di cane in futuro.

La situazione di ogni cane è unica e potrebbe richiedere dei provvedimenti diversi, ma il comportamento di quasi tutti i 4 zampe può essere corretto. Il modo più facile per evitare che il tuo cane morda, se non lo fa intenzionalmente, è esclamare subito “Ahi!” oppure emettere un suono acuto per fargli capire che il suo comportamento non è accettabile. Questo metodo è particolarmente efficace per i cani adulti e i cuccioli con una masticazione eccessiva.

Desensibilizzazione e contro-condizionamento sono efficaci per i cani paurosi, reattivi e con un forte istinto di difesa del territorio. Tutto ciò include una pratica costante e paziente affinché il tuo 4 zampe riesca a creare associazioni positive con ciò che scatena la sua aggressività.

Dopo il morso: precauzioni

Dopo che il tuo cane ti ha morso, anche se non lo ha fatto intenzionalmente e non ti ha ferito, prendi tutte le precauzioni necessarie dettate dal buon senso. Tu hai un bellissimo rapporto con il tuo animale domestico, ma ciò non significa che il tuo cane si comporterà in modo adeguato anche con persone sconosciute, bambini o altri cani. I bambini, in particolare, possono provocare un cane pauroso o possessivo senza nemmeno rendersene conto. Non lasciare mai il tuo cane da solo con dei bambini di un’età inferiore ai 5 anni e continua a lavorare sull’addestramento.

Conclusione

I morsi di cane possono spaventare, ma non significa che il problema non possa essere risolto. L’addestramento di base e, in alcuni casi, la desensibilizzazione e il contro-condizionamento sono davvero efficaci. Inoltre, ci sono moltissimi professionisti del settore che possono offrirti supporto e assistenza

Erika

 

 

 

 

Condividilo su